A #Olioecontorni
La Banda della Ricetta

Voci, Organetto, Putipù, Clarinetti, Tamburrelli & Ortaggi
Domenica 28 ottobre ore 11.30 presso Castello Ducale

La Banda della Ricetta: Cibo, Amore e Musica

Cibo, Amore e Musica: voci, organetto, petipù, clarinetti, tamburelli e ortaggi.

Uno spettacolo da gustare dall’antipasto al dolce musicale. Tra canzoni e aromi che raccontano la cucina e invitano a ballare.

Cibo, amore e musica. Queste le tre parole chiave della Banda della Ricetta, quartetto femminile nato da un’idea della musicista Clara Graziano, cantante ed organettista del gruppo. Ad affiancare Graziano nella Banda, Valentina Ferraiuolo, voce e tamburelli, Teresa Spagnuolo, clarinetto e clarinetto basso e Carla Tutino contrabbasso.

“La musica è il cibo dell’amore”, ricorda Shakespeare ed è su questo filo che le quattro musiciste portano in tavola un repertorio di brani originali come se fosse un menù musicale con pietanze speziate di musica Klezmer, saltate di musica circense, spruzzate col jazz.
I sapori e i saperi musicali vengono dal repertorio folk della tradizione popolare italiana, da compositori originali nei brani portati al successo da grandi interpreti come Domenico Modugno (La cicoria e ‘O cafè), Caterina Bueno (Fagioli ‘olle ‘otenne), Nino Ferrer (Il baccalà), Piero Ciampi (Il vino), Matteo Salvatore (Maccheroni).

La Banda della Ricetta porterà in scena le “parannanze” e gli attrezzi da cucina per condurci dal vivo in un viaggio garbato e saporito tra cibo e musica facendoci scoprire una collezione di pietanze sonore e storie gustose senza tralasciare, durante il concerto, di ammaliarci con sorprese culinarie e profumi speciali, dalla zuppa al caffè!

Cantano il buon cibo armate di strumenti musicali e parannanza, un occhio allo spartito e un occhio a un tegame che bolle in pentola!

le Parannanze e gli attrezzi da cucina

Domenica 28 ottobre ore 11.30 a Torremaggiore presso il Castello Ducale

La Banda della Ricetta porterà in scena le “parannanze” e gli attrezzi da cucina per condurci dal vivo in un viaggio garbato e saporito tra cibo e musica facendoci scoprire una collezione di pietanze sonore e storie gustose senza tralasciare, durante il concerto, di ammaliarci con sorprese culinarie e profumi speciali, dalla zuppa al caffè!

Cantano il buon cibo armate di strumenti musicali e parannanza, un occhio allo spartito e un occhio a un tegame che bolle in pentola!

Semplicemente uno spettacolo a cui non si può rinunciare!

Guarda il programma completo dell’evento Olioecontorni

Una 3 giorni intensa ricca di eventi!